STORIE DI TAICHI: camminando come Joyce

Negli anni ho imparato una cosa: quando arrivo ad avere la sensazione di non capire più niente, di solito è perché sto per capire qualcosa in più. Questo è fondamentale per mantenere la calma. Di fatto, a me la forza piace. Questo deriva probabilmente da svariati retaggi culturali, siano essi morali, etici o estetici. La sostanza non cambia: la forza mi piace. Il mio è un approccio “atletico” al taijiquan: se non sudo, se non mi stanco, se le gambe non fanno male, credo di non aver lavorato abbastanza. Affrontare le difficoltà della pratica con determinazione, normalmente, si traduce per […]

In palestra

PERCHE’ FARE TAICHI CON NOI

Da alcuni anni il taichi è entrato nell’orizzonte di chi desidera praticare movimento e/o tenersi in forma;  sono ormai numerose le realtà che offrono corsi, coprendo orari diversi nella giornata e, non ultimo, prezzi alquanto differenziati. I criteri che possono orientare la scelta individuale sono del tutto soggettivi: ci sono corsi che privilegiano l’aspetto marziale della pratica e altri che ne sottolineano il carattere meditativo, quello salutistico, quello energetico… Allora, perché scegliere di praticare il taichi nella nostra scuola? Ecco qualche buon motivo: è un scuola con una lunga tradizione e un’attività didattica continuativa che dura da oltre 20 anni; il capostipite della scuola, il maestro Wang Wei Guo, […]